Il campo ha una superficie di circa 250.000 mq, è costituito da un percorso a nove buche più il campo pratica con 30 piazzole di gioco e putting green, si articola secondo lo schema classico di 9 buche par 36. Comprende 2 "par 3", "2 par 5" e "5 par 4".

Il percorso è leggermente ondulato con differenze di quote sul piano di campagna non superiori a 5 metri ai vertici estremi.
I tee sono multipli e prevalentemente sopraelevati tali da consentire una buona visione della buca. I fairway sono ampi e morbidi, le linee di pendenza lunghe verso aree laterali di raccolta delle acque in eccesso.
Particolarmente accurata è la modellazione delle landing aree dove il punto di atterraggio della palla determina diverse triettorie di rotolamento ed influenza i conseguenti colpi al green.
Le colline del percorso con o senza bunker non sono particolarmente elevate, ne accentuate nella forma, e si sposano con i fairway.
I green hanno dimensione media di 500/600 mq e sono protetti da bunker, alcuni sono leggermente soppraelevati in modo tale da avere una migliore visibilità dal fairway.
Il percorso rispetta gli standard qualitativi stabili della Federazione Italiana Golf che recepisce gli standard internazionali determinati dalla Green Section della USGA.